Lenovo YOGA 920-13IKB Glass Convertibile, Display 13.9” UHD IPS Touch: la Recensione

Ci sono così tanti ottimi portatili touchscreen disponibili, ma Lenovo potrebbe essere in cima alla lista con il modello Yoga 920-13IKB Glass Convertibile. Questo notebook, infatti, essendo 2 in 1, può essere utilizzato anche come tablet dal momento che è dotato di uno schermo touch. Il mercato è pieno di modelli simili, come il Surface Book 2, ma il Lenovo Yoga 920 si distingue anche di fronte al suo successore, il Lenovo Yoga C930.

Caratteristiche del prodotto, utilizzi, benefici

Questo portatile offro la possibilità di scegliere la CPU AMD o Intel ed eredita la cerniera a 360 gradi del suo predecessore, ma amplia il design con la connettività Thunderbolt 3, una webcam posizionata ad-hoc e una durata prolungata della batteria. Come con altri dispositivi 2 in 1, il Lenovo Yoga 920 è disponibile in diverse configurazioni ma, dal momento in cui questo notebook è stato sostituito dal Lenovo Yoga C930, il prezzo dovrebbe essere sotto la media di questi modelli, in particolare sui quelli ricondizionati. 

Lenovo YOGA 920-13IKB
Lenovo YOGA 920-13IKB

Il modello base viene fornito con un processore Intel Core i5-8250U, un hard disk SSD da 256 GB, 8 GB di RAM, un touchscreen 1080p da 13,9 pollici e uno stilo Active Pen. Esiste un secondo modello simile a quello precedente, ma monta la CPU in un Intel Core i7 e un hard disk da 512 GB. 
Infine, c’è anche una versione con processore Intel Core i7-8550U, 16 GB di RAM, un hardi disk di 1 TB e uno schermo UHD (3.840 x 2.160 pixel). Tuttavia, questo modello è disponibile solo negli Stati Uniti e in Australia.
Il Lenovo Yoga 920-13IKB è disponibile in un’ampia varietà di configurazioni, per non parlare dei prezzi, ma nessuna di queste opzioni offre una scheda grafica dedicata. Invece, il 2-in-1 utilizza una soluzione grafica integrata, che dovrebbe essere in grado di gestire la maggior parte delle azioni e attività creative, come ad esempio il foto ritocco, i giochi e la riproduzione di video ad alta risoluzione.

La cornice dello schermo del Lenovo Yoga 920 è straordinariamente sottile e la webcam è tornata nella parte superiore dello schermo. Sullo Yoga 910, infatti, la webcam era situata nella cornice inferiore, il che ha dato origine ad immagini non ottimali. Inoltre, con la fotocamera che ritorna nella parte superiore dello schermo, i video sembrano molto più naturali quando si utilizza il software VoIP.

Questo è un notebook molto sottile ma, proprio causa del suo spessore ridotto, probabilmente non c’è da sorprendersi che non ci siano tante porte disponibili. Sul lato sinistro, c’è una presa audio e due porte USB-C (una delle quali è utilizzata anche come porta di ricarica per cellulari), mentre sulla destra c’è una porta USB-A 3.0 di dimensioni normali. Ovviamente non sono tante, ma si consideri che il MacBook (anch’esso molto sottile) ha solo una porta USB-C. Tuttavia, per eventuali necessità di connessione, Yoga 920 ha anche il supporto Bluetooth integrato come alternativa.

Il touchscreen è veloce e reattivo, sia che vengano usate le dita che lo stilo, e anche se abbiamo testato la versione 1080p piuttosto che quella UHD, lo schermo sembra ancora incredibile, con immagini nitide e vivaci. In realtà, potremmo dire che uno schermo 4K su uno schermo da 13 pollici come questo è eccessivo, soprattutto considerando le dimensioni dello schermo.

Vantaggi e Svantaggi del prodotto

Vantaggi:
– bel design
– molto sottile
– ottima qualità del suono

Svantaggi:
– manca la scheda grafica dedicata
– la tastiera può essere fastidiosa quando si usa come tablet.

Conclusione

Si tratta di un notebook molto compatto, adatto a coloro che usano il computer in viaggio. E’ molto più conveniente rispetto ad altri modelli simili come ad esempio il MacBook.

Leave a Reply