iPhone 12 e iPhone 12 Mini: Caratteristiche, Recensione e Prezzo in Offerta

Apple ha presentato i nuovi modelli di iPhone, ovvero iPhone 12 e iPhone 12 Mini, ambedue con tecnologia 5G. Da parte dell’azienda di Cupertino si tratta davvero dell’inizio di una nuova era, grazie anche al design dei due modelli, che prevede display OLED ampi in Super Retina XDR edge-to-edge e un innovativo rivestimento anteriore denominato Ceramic Shield, che aumenta notevolmente la protezione dello schermo.

Sia iPhone 12 che iPhone 12 Mini sono disponibili in cinque finiture in alluminio che prevedono le colorazioni blu, nero, verde, bianco e rosso e una memoria da 64GB, 128GB e 256GB. Il prezzo oscilla tra i circa 800 euro per il modello Mini da 64GB agli oltre 1.100 per l’iPhone da 256 GB.

Novità Apple iPhone 12 (64GB) - bianco
  • Display Super Retina XDR da 6,1"
  • Ceramic Shield, più duro di qualsiasi vetro per smartphone
  • 5G per download velocissimi e streaming ad alta qualità

Specifiche tecniche

L’iPhone 12 e l’iPhone 12 Mini sono i modelli più innovativi degli ultimi anni e per svariati motivi, a cominciare dal chip A14 Bionic, che velocizzerà ogni operazione messa in atto dagli utenti e restituirà esperienze di gioco degne di una console e dal già citato display Super Retina XDR. Ciò che però renderà questi due modelli unici è l’integrazione del 5G, prima volta nella storia degli smartphone Apple, che garantirà una copertura pressappoco a livello mondiale.

Inoltre, iPhone 12 integra una fotocamera in grado di girare video in HDR con Dolby Vision ed è il primo dispositivo capace di rendere possibile un’esperienza Dolby Vision end-to-end. In questo modo, gli utenti potranno catturare, montare e condividere video di qualità cinematografica e usufruire di una riproduzione eccezionalmente realistica, grazie al display Super Retina XDR, che vanta un rapporto di contrasto di 2 milioni a 1 e che restituisce un’esperienza immersiva e in alta definizione e foto con più dettagli e luminosità quasi due volte superiore rispetto all’iPhone 11.

Sempre riguardo al comparto video, tutti e due i modelli garantiscono una migliore stabilizzazione delle immagini e una qualità fotografica superiore, oltre che un effetto light trail ottimizzato e la possibilità di sfruttare anche gli ambienti pochi illuminati. Ambedue i modelli sono resistenti all’acqua e possono raggiungere una profondità di 6 metri, ma solo per massimo 30 minuti, e sono impermeabili agli schizzi dei liquidi. Infine, sono dotati di MagSafe, ovvero un sistema che migliora la ricarica wireless, grazie a dei magneti disposti attorno alla bobina, in grado di assicurare un allineamento perfetto con l’iPhone, e che sprigionano fino a 15W di potenza.

iphone 12
iPhone 12

Pro e contro

Il principale punto di forza di questi due innovativi modelli è senza dubbio la connettività 5G che, a lungo andare, avrà un importante impatto nel loro utilizzo. Non si può fare a meno di citare il processore A14 Bionic, il più veloce visto fino a oggi su un iPhone, perché in grado di completare 11.000 miliardi di operazioni al secondo. La fotocamera pro, che rende iPhone 12 e iPhone 12 Mini strumenti per veri professionisti della fotografica e del video.

Infine, una menzione d’obbligo va al nuovo vetro Ceramic Shield, che promette di proteggere il display quattro volte di più rispetto ai modelli precedenti. Riguardo, invece, alle caratteristiche che, probabilmente, piaceranno meno agli appassionati, bisogna citare il notch un po’ troppo grande e ingombrante e il design che, nel suo complesso, non porta particolari innovazioni… ma forse perché non ce n’era nemmeno bisogno.

Novità Apple iPhone 12 (64GB) - bianco
  • Display Super Retina XDR da 6,1"
  • Ceramic Shield, più duro di qualsiasi vetro per smartphone
  • 5G per download velocissimi e streaming ad alta qualità

L’assenza degli accessori pare abbia infastidito più di un utente, perché la mancanza degli auricolari, per esempio, è una pecca che potrebbe pesare, come anche la scelta di partire da soli 64GB di memoria per il modello più economico (comunque vicino ai 1.000 euro), quantità davvero minima per porre in essere qualsiasi operazione e che potrebbe, quindi, condizionare parecchio l’utilizzo dell’iPhone. Infine, la batteria che, secondo i primi utenti che li hanno provati, potrebbero offrire prestazioni inferiori rispetto al passato.

iPhone 12 e iPhone 12 Mini: Conclusione

Chi è abituato ad avere un iPhone, anche con questa nuova linea andrà incontro a un acquisto quasi obbligato, perché si tratta di uno dei più importanti passi avanti che Apple abbia fatto nella sua storia. Con iPhone 12 comincia una vera rivoluzione, che potrebbe far decollare ancora di più l’utilizzo di questi dispositivi, sempre più indispensabili per la vita di ciascuno di noi. Tutto questo grazie alla connettività 5G che, se proseguirà nel suo sviluppo in tutto il mondo, permetterà di superare il limite delle frequenze regionali e ne consentirà l’utilizzo ovunque.

Seppur non innovando troppo il design, Apple ha comunque agito su alcune importanti modifiche e su dei mirati miglioramenti che segnano un solco rispetto al passato, soprattutto in fatto di prestazioni, davvero notevoli e degne di un uso sempre più professionale dell’iPhone. In definitiva, si tratta di modelli che guardano al futuro e che, proprio per questo motivo, promettono molto a lungo termine, quando tutte le loro caratteristiche, 5G in primis, potranno essere sfruttare al massimo. Tuttavia, sembra che pecchino un po’ nell’autonomia della batteria, che assicura circa 8 ore in caso di uso frequente, e che la differenza di prezzo rispetto al precedente modello non sia proprio così giustificata.

Novità Apple iPhone 12 (64GB) - bianco
  • Display Super Retina XDR da 6,1"
  • Ceramic Shield, più duro di qualsiasi vetro per smartphone
  • 5G per download velocissimi e streaming ad alta qualità
Click to rate this post!
[Total: 1 Average: 5]

Leave a Reply